AI-TCHOUREK and NATASHA
SHAMANs from TUVA, Siberia

 

AI-TCHOUREK and NATASHA

 

>>italiano>>

 

The performance of the shamans will have a connection to music and to ancient sounds. They will show how to be open for throat-singing and other wild sounds and how to find them in nature, because all sounds come from nature.

The shamans will do a big CAMLANJE, a fire ritual taking place at the lake of Poschiavo and which contributes to establish harmony between man and nature, to clear the souls of all who will be there, to throat out fear and to call the beauty and the power of clear air of nature for the musicians. In the night there will be sounds of the wind. Ai-Tchourek will offer a seminar where she will speak about the sacred sides of music, voices and sounds, about Tuvan culture and maybe about shamanism. She will do some rituals and show a special form of shamanistic art-mystery with the ALGISH - the shaman's song. This will be an introduction, the fist meeting with the valley of Poschiavo. Natasha and Aisu will come with Ai-Tchourek to help her.

 

 


Ai-Tchourek near ovaa in Italy (Vetan) 2000

 

 


Natasha on the mountain Bom (2000)

 

 

 

 

 

AI-TCHOUREK e NATASHA
Sciamani dalla Repubblica di Tuva, Siberia

La performance degli sciamani sarà legata alla musica e a suoni antichi; ci mostreranno come essere pronti per affrontare il canto gutturale e altri suoni selvatici, nonché come trovarli nella natura, la vera madre di tutti i suoni.

Gli sciamani allestiranno presso il lago di Poschiavo un grande Camlanje, un rito con il fuoco che serve a stabilire l’armonia tra l’uomo e la natura, a purificare le anime dei presenti, a rigettare le paure e a richiamare la bellezza e la forza dell’aria pura della natura, tutti elementi utili ai musicisti. Nella notte si sentiranno i suoni del vento.

Ai-Tchourek terrà un seminario nel quale parlerà dei lati sacri della musica, delle voci e dei suoni. Inoltre descriverà la cultura del suo paese e svelerà forse qualcosa sullo sciamanesimo. Celebrerà alcuni riti mostrando una speciale forma di mistero artistico sciamanico servendosi dell’Algish, la canzone dello sciamano. Si tratterà di un’introduzione; il primo incontro con la valle di Poschiavo.

Ai-Tchourek godrà dell’aiuto di Natasha e Aisu.

Ai-Tchourek è raggiungibile all’indirizzo Ai-Tchourek@rambler.ru