Deutsche Version

ADVERTISING

Per UNCOOL 2001, abbiamo previsto le seguenti pubblicazioni quale supporto pubblicitario per logo, link e inserzioni:

INTERNET
Ci siete già!

CARTOLINA
Tiratura: 5.000 copie
Con il programma completo
Indirizzo, telefono, fax, e-mail dell’Ente Turistico Valposchiavo
Indirizzo Internet ed e-mail UNCOOL

PIEGHEVOLE
Tiratura: 50.000 copie in italiano, tedesco ed inglese
Formato: 14,8 x 14,8 cm (A5 orizzontale) chiuso
14,8 x 118,4 cm aperto
7 pieghe, una parte piegata per la spedizione, una parte non piegata per l‘affissione

Contenuto (Fronte):
1 Copertina
2 Programma Ascensione 24.5.2001
3 Programma venerdì 25.5.2001
4 Programma sabato 26.5.2001
5 Programma Domenica 27.5.2001
6 Programma 19.-24.-27.5. DJ / Cinema / Music & Art Video / installazione sonora
7 INFO: Oraraio FR / biglietto musica / Amico Treno
8 INFO: Organizzazione: la ciaf, Poschiavo / Internet / e-mail / Nomi / Ostelli / Camping / Hotel / SOS Spital, Polizia, Vigili del Fuoco / Ente Turistico: Indirizzo, Telefono, Fax, e-mail
Contenuto (Retro):
9–15 È prevista la descrizione degli impianti idroelettrici attualmente in funzione nelle Valle di Poschiavo attraverso testi e foto (d’epoca) / Visita degli impianti
16 Cartolina d’ordine / LOGO
La pagina 9 si trova dietro la pagina 8, in modo tale da creare un movimento rotatorio.
La pagina 16 è il retro della copertina.

MANIFESTO
Tiratura: 2.000 copie
Formato 70 x 100 cm
Sarà suddiviso in due parti:
Foto, 70 x 70 cm, con a sinistra la scritta UNCOOL e a destra il programma
Fascia nera, 30 x 70 cm, con il seguente testo su quattro righe:
• FESTIVAL OF INTERNATIONAL CONTEMPORARY MUSIC
• Free Ride on the Rhaetian Railway – Freie Fahrt auf der Rhätischen Bahn – Viaggi gratuiti sulla Ferrovia Retica
• biglietto musica: Festival Fr. 120.- / Day Fr. 40.- / Indigeno Fr. 25.- / Free from 0 up to 18 years
Logo

PROGRAMMA
Tiratura: 2.000 copie in inglese, italiano, tedesco
Formato: 21 x 21 cm
Prezzo: CHF 5.-
Circa 86 pagine
Copertina:
1
Copertina
2 Foto d’epoca della Valle di Poschiavo
3 Impressum
4 Pubblicità FR
Interno:
1 The UNCOOL Jazz Festival is dedicated to Charles Gayle
2-15 Testo di Amiri Baraka
16-17 Gioco di parole di Araldo Luminati
18-19 Prefazione di Cornelia Müller
20-21 Foto
22-85 MUSICISTI, Mostre, Workshop con testi (in prosa, poesie, composizioni, dichiarazioni) e foto
86 Foto

LIBRETTO DEI SOSTENITORI
Tiratura: 2.000 copie
Formato: A4 orizzontale
Il LIBRETTO DEI SOSTENITORI viene distribuito gratuitamente e verrà inserito al centro di ogni Programma del Festival, dal quale sporgerà con una fascia verticale nera contenente il programma, diventando così un elemento perfettamente integrato nella documentazione del Festival.
Copertina:
1 Foto delle bellezze alpine e, a destra, fascia nera con il programma del Festival.
La fascia nera con il programma spicca.
2-4 Spazi pubblicitari
Interno:
1 FOTO
2, 3 DANKE e GRAZIE a tutti i collaboratori e ai finanziatori
4, 5 FOTO
6, 7 Istituzioni pubbliche – Saluti ufficiali di Cantone e Comune
8, 9 FOTO
10-22 Sponsor e partner
22-23 FOTO
24-29 SUGGERIMENTI PER PASSEGGIATE, VISITE GUIDATE – Ente Turistico Valposchiavo
30-31 FOTO
32-41 Inserzionisti
42 FOTO
Il LIBRETTO DEI SOSTENITORI sarà un libro illustrato progettato con gusto e di grande utilità. L’indescrivibile caos della grafica pubblicitaria viene districato e ordinato in strutture chiare e intelligibili, senza limitare la creatività individuale. La pubblicità non è più un fattore di disturbo, ma una forma di comunicazione indipendente e parte integrante del Festival.

ARTIKEL
Numerosi articoli sui musicisti protagonisti di UNCOOL verranno tradotti e pubblicati su IL GRIGIONE ITALIANO. Successivamente verranno raccolti in un EDIZIONE SPECIALE.

INSERZIONI
Il Festival UNCOOL viene pubblicizzato anche attraverso inserzioni e redazionali in diversi media.
Le principali riviste specializzate sono THE WIRE / JAZZTHETIK / JAZZTIME / MUSICA JAZZ. Verranno pubblicate inserzioni anche su VIA, la rivista bilingue delle ferrovie svizzere.

PUBLIC RELATIONS
• Interviste e presentazioni nei media (stampa, radio, TV) locali, regionali, nazionali ed internazionali e su Internet.
• Comunicati stampa regolari a circa 50 giornalisti dei media (stampa, radio, TV) locali, regionali, nazionali ed internazionali e Internet
• Presenza alla maggior parte dei Festival Jazz nazionali ed internazionali
• Altre attività e manifestazioni di supporto al Festival:
• Donazione alla BIBLIOTECA di Poschiavo di una piccola collezione di CD incisi da musicisti apparsi ad UNCOOL 1999. Questa donazione è stata resa possibile da la ciaf e dalla casa discografica FMP di Berlino.
Concerto autunnale – 25.9. OLAF RUPP / EXTREME QUARTET: LOL COXHILL, JIM LE BAIGUE, MIKE WALTER, HUGH METCALFE

LOL COXHILL (Foto)
http://www.shef.ac.uk/misc/rec/ps/efi/mcoxhill.html


Foto
© Dagmar + Jost Gebers

Between 1947 and 1949 the teenage Lol Coxhill organised club sessions comprising live contemporary jazz plus recordings of modern jazz musicians such as Charlie Parker, Dizzy Gillespie, Lennie Tristano, Miles Davis and Stan Kenton. From 1950 to 1951 he was 'temporarily inconvenienced by national service in the Royal Air Force' but for the rest of that decade he was a member of: Denzil Bailey's Afro-Cubists (Dizzy Gillespie, Machito compositions/ arrangements); the Graham Fleming Combo touring US air bases in England (Gerry Mulligan/Chet Baker compositions); and Sonny G and the G Men (R&B, standards). He also guested with established British contemporary jazz players, including Joe Harriott, Tubby Hayes, Oxford University Jazz Band as well as playing solo jazz and improvisations on the saxophone.
Much of the early to mid 1960s was taken up with touring and accompanying/supporting visiting US artists such as Rufus Thomas (with the television and video release of Walking the dog), Martha & the Vandellas, Screamin' Jay Hawkins and Mose Allison, and to some extent this continued into the 70s with tours by Otis Spann, Champion Jack Dupree, Lowell Fulson and Alexis Korner. However, between 1968 and 1972 Coxhill formed 'Delivery' with Steve Miller, Jack Monck, Pip Pyle and Phil Miller, was a member of the 'Whole World' with Kevin Ayers, David Bedford, Mike Oldfield and numerous drummers, as well as performing in the Coxhill/Bedford duo and the Coxhill/Steve Miller duo.
The twelve years from 1973 saw Lol Coxhill become more well known as an improvising musician and solo player, with appearances thoughout Great Britain, Europe, the US, Japan and Canada. At the same time he undertook numerous collaborations with improvisors (as a member of Company), jazz musicians (as a member of the Brotherhood of Breath), rock and blues musicians (The Damned), as well as appearing with experimental theatre groups such as Welfare State. Other collaborations included Trevor Watts 'Moire Music', The Spontaneous Music Ensemble, and AMM. The Recedents (with Roger Turner and Mike Cooper) was formed in this period to perform electro-acoustic improvisations and has been a long-standing interest along with the Melody Four (with Steve Beresford and Tony Coe) - performing original and standard songs, film music, theatre music, jazz and improvisations - a duo with Pat Thomas, a duo with Adam Bohman (both electo-acoustic improvisations though of a rather different hue) and membership of the Dedication Orchestra.
Lol Coxhill has also worked occasionally in television and films with a part in Sally Potter's London story, Ken Campbell and Nigel Evans' The madness museum and Derek Jarman's Caravaggio.

• Produzione di un video artistico (ca. 4 min) sullo spettacolare viaggio in treno sulla tratta del Bernina. Regia e montaggio: GÖTZ ROGGE, colonna sonora: OLAF RUPP.

GÖTZ ROGGE
film-autor + kamera * musik + installion

1965 in berlin geboren
erste schritte im medium (ab 7J.) bei hörspielen des deutschen rundfunks
fachabitur-design
ausbildung an dokumentarfilmen (60-90min) namhafter autoren (i.e.M. Blackwood, Maysles Broth.) in new york city und japan; sujets contemporärer architektur, tanz choreographie, kunst.
kamera + regieassistenzen in usa + europa, spielfilme, musikvideos, tv-events
seit 1991 wieder in berlin: magazinbeiträge für ARD + arte (tv) und künstlerische arbeiten (tanz-video, projektionsbühne für tanz und ton)
seit 1996 vater von clelia thal
außerdem musikalische zusammenarbeit mit Olaf Rupp in der formation BeastyShopBeach auf GROB rec. cologne, cd002+cd101, konzerte + installationen in ost + west

OLAF RUPP
http://www.audiosemantics