Deutsche Version


PROTEZIONE DELL'AMBIENTE


Convinta che la preziosità della NATURA abbia bisogno di cure particolari, la ciaf, in collaborazione con la Ferrovia Retica, decide di riproporre il biglietto musica. La sfrenata panoramicità di questo tipo di trasporto pubblico (Foto) deve essere incentivata, il traffico automobilistico percontro arginato. Il biglietto musica, oltre a consentire l'ingresso al Festival, dà diritto alle seguenti prestazioni: viaggio di andata e ritorno fino a Le Prese a partire da qualsiasi stazione della Ferrovia Retica, percorrenza libera sulla tratta Poschiavo-Tirano (I) durante le giornate del festival, accesso al treno-navetta notturno dopo i concerti e, Domenica 27.5, treno speciale da Le Prese per Samedan, con partenza alle 17.05.
Tutto questo a TARIFFA ZERO.


Foto © 1999 Peter Bastian
BIGLIETTO MUSICA

Nel 1999, sono stati distribuiti circa 700 biglietto musica (giornaliere e abbonamenti, compresi Omaggi). Per il 2001 prevediamo una considerevole crescita della domanda di biglietti.

Questi i nuovi prezzi del biglietto musica:
Abbonamento (3 giorni) CHF 150.-
Giornaliera (1 giorno) CHF 50.-
Indigeno CHF 25.-
Bambini e giovani fino ai 18 anni Ingresso libero
Domenica 27.5.2001 Ingresso gratuito

I prezzi sono espressamente contenuti al fine di facilitare un largo accesso al Festival, tenendo conto anche di chi proviene dagli stati confinanti e quindi con valute il cui potere d'acquisto è decisamente inferiore a quello del Franco svizzero.
La giornaliera per il pubblico locale, che permetterà anche di spostarsi liberamente in treno tra Poschiavo e Tirano, è da intendersi come uno stimolo per abitanti della Valposchiavo e della Valtellina a partecipare ad UNCOOL.
L’acquisto del biglietto musica sarà possibile presso l’Ente Turistico Valposchiavo, l’Azienda Promozione Turismo di Tirano e presso le biglietterie delle stazioni ferroviarie FR di Tirano e Poschiavo e FFS di Coira. La spedizione del biglietto musica verrà effettuata dall’Ente Turistico Valposchiavo.
In tutte le stazioni della FR verranno appesi i manifesti e ad ogni biglietteria si troveranno i pieghevoli di UNCOOL.

Gli spettatori che raggiungeranno UNCOOL con le Ferrovie dello Stato italiane riceveranno una maglietta UNCOOL in segno di riconoscimento. Nella rivista AMICO TRENO delle FS e nel loro sito Web saranno pubblicate informazioni relative al Festival UNCOOL.

la ciaf desidera rendere accessibile UNCOOL a bambini e giovani, poiché si tratta di un’occasione unica per ascoltare, vedere, percepire questo tipo di musica dal vivo. Inoltre, il Festival è un’offerta che la scuola non è in grado di fare. La musica, la poesia, l'arte sono un capitale intellettuale e spirituale, costituiscono un linguaggio della comprensione e posseggono un significato di valore inestimabile. Per questi motivi la ciaf permette ai bambini e ai giovani fino ai 18 anni di accedere liberamente al Festival e intende promuovere la collaborazione con diverse scuole.