Deutsche Version

UNTERSTÜTZUNG

Già per la prima edizione del Festival Jazz UNCOOL abbiamo avuto il sostegno di: Cantone dei Grigione, Pro Helvetia, Comuni di Brusio e Poschiavo, Sophie und Karl Binding Stiftung, Bibliotheca Engiadinaisa, Radio della Svizzera Italiano, Ente Turistico Valposchiavo, Ferrovia Retica e di molti altri (vedi DANKE e GRAZIE nel Programma del 1999 o su Internet).

BUDGET
Il preventivo di circa 610’000.- CHF (395'000.- EURO) è basato sulle cifre del '99 e su previsioni di spesa. Le uscite dovute a cachet, viaggi, vitto e alloggio degli artisti sono aumentate a causa del progetto della Big Band.
Nei diversi capitoli di spesa sono già stati considerati numerosi servizi concessi gratuitamente (per esempio la vendita e la spedizione dei biglietti) e svariati sconti (per esempio alberghi e spese di stampa) per un totale di circa CHF 20'000.-.
Anche questa volta, la ciaf provvederà a far confluire direttamente nel Festival una buona parte del proprio salario per il management!
Come già nel 1999 il finanziamento del festival dipenderà dalla benevolenza di istituzioni pubbliche, fondazioni, sponsor e mecenati (vedi la rubrica "Danke e Grazie" nel programma del '99), oltre alla vendita di biglietti, ai contributi dei soci e all'uncool share (novità).

UNCOOL SHARE
Per poter garantire il finanziamento dei prossimi Festival, la ciaf intende emettere un’"azione" chiamata uncool share sotto forma di un prezioso cofanetto contenente la registrazione del concerto per pianoforte solo di CECIL TAYLOR , al quale era dedicato il Festival Jazz UNCOOL 1999. Nel cofanetto, oltre al CD, saranno contenute poesie di CECIL TAYLOR (Foto) e fotografie uniche della Valle di Poschiavo di CORNELIA MÜLLER
Il CD verrà commercializzato al prezzo di CHF 99.-.
La prima tiratura sarà di 1000 copie e uscirà probabilmente all’inizio del 2001.


Foto © 1999 Peter Bastian